martedì 17 febbraio 2009

Buca di San Francesco – Arezzo

Si trova in Via di San Francesco, vicino all’omonima chiesa.
I locali del ristorante, molto particolari, sono stati ricavati dalle cantine di un antico palazzo del 1300, e ne conservano le volte e il pavimento, formato da lastroni originari d’epoca etrusco-romana.
Le pareti affrescate, invece, sono di fattura recente e risalgono al 1929-30, anni in cui i locali furono ristrutturati.
Dopo una mattinata trascorsa tra le opere d’arte aretine, per rimanere in tema, questo è il posto più adatto per rilassarsi e continuare a godere delle delizie toscane.
Il ristorante (uno tra i Locali Storici d'Italia) offre una serie di piatti dell’antica cucina aretina e altre ricette tipiche della buona cucina toscana.

Piuttosto che pranzare in piedi o velocemente, abbiamo deciso di provare il locale per un pasto non impegnativo.
Poi però, incuriositi dalla “Godenda degustazione”, comprendente tre proposte a tema: Degustazione del frate, Degustazione dell’Abate e Degustazione del Priore, abbiamo scelto quest’ultima, con una serie di piatti toscani semplici: crostini casalinghi, pappardelle fatte in casa, salsicce in umido e stufatino di manzo, contorni e biscottini con vin santo.
Il menu, pur nella sua semplicità si è rivelato davvero ottimo, e il tempo è trascorso simpaticamente, in un ambiente caldo e accogliente e con un’atmosfera piacevole e cordiale.
A chiusura del pasto, abbiamo gustato i deliziosi dolcini fatti in casa accompagnati dal vin santo. Al momento dei saluti, il proprietario ci ha donato una busta contenente degli “ex libris“.
Ho scoperto in seguito che il signor Mario De Filippis è un appassionato collezionista di queste interessanti “etichette” tanto da essere presente nel Guinnes dei Primati per i numeri e il pregio della sua collezione.

Anna righeblu ideeweekend


Itinerari e post correlati: weekend d’arte, ArezzoIl duomoLa leggenda della Vera CroceCasa VasariCamaldoliI Della Robbia in mostra ad Arezzo -

Hotel Ristorante: La Gravenna – Ristorante: Buca di San Francesco

54 commenti:

Lydia ha detto...

Io potrei mangiare crostini toscani fino a stare male.
Grazie per la segnalazione, domandina: rapporto qualità - prezzo?

Gunther ha detto...

ne avevo sempre sentito parlare ma non c'ero mai stato

mammadeglialieni ha detto...

che nostalgia! ci sono stata tantissimi anni fa con mio padre...che bello, vero? a proposito, tra le mie ricettine se ti venisse voglia ci sono i cantucci....
un abbraccio e grazie di farmi rivivere ricordi lontani...

Dadda ha detto...

Ciao Anna,
la Toscana è tra quelle regioni che sono riuscite meglio a conservare il loro carattere e la loro fisionomia.
Cosi' è anche nella cucina, rimasta all'altezza delle tradizioni, come puo' rendersi conto chiunque non si accontenti di snacks e pizzerie!
Un bacione e grazie per il bel post!

Chiara ha detto...

interessantissima segnalazione!!!
grazie mille!
spero di trovare presto l'occasione per andare

anna righeblu ha detto...

Lydia, il rapporto qualità/prezzo mi è sembrato buono, forse anche più che buono. Nel menu era indicata la somma di 19 euro, escluse le bevande...
noi siamo andati poco oltre...
Tra l'altro abbiamo iniziato con della pappa al pomodoro, buona, e anche le pappardelle, con ragù di nana, nonché il secondo, erano squisiti!

anna righeblu ha detto...

Gunther, è un posto molto carino e accogliente!
Io ci tornerò... poi, è questione di gusti...

anna righeblu ha detto...

Mammadeglialieni, sì è davvero carino, adatto per rilassarsi e gustare qualche semplice piatto toscano...
I tuoi cantucci li ho già copiati tempo fa, ottimi... a meno che tu non abbia pubblicato altro...

anna righeblu ha detto...

Dadda, é una regione fortunata, possiede patrimoni e cultura di grande qualità... inoltre, l'impegno a mantenere vivo il legame con le tradizioni è sentito da tutti i toscani...
Ciao Dadda, un abbraccio

anna righeblu ha detto...

Chiara, benvenuta.
La mostra dedicata ai Della Robbia, se sei interessata, potrebbe essere una buona occasione...

Annarita ha detto...

Che meraviglia, Anna! Se dovessi capitare ad Arezzo, cosa non difficile da verificarsi, terrò a mente queste tue preziose informazioni.

Molto interessante l'informazione circa gli ex-libris e il primato del signor De Filippis.

Baci
annarita

ps: il 20, consegna delle schede di valutazione!:(

anna righeblu ha detto...

Annarita, non solo il ristorante è accogliente ma anche il servizio, con una buona dose di cortesia e cordialità...
Baci

ps: già consegnate, ieri.

lefrancbuveur ha detto...

schede di valutazione di che? :))

anna righeblu ha detto...

Lefrancbuveur, valutazione/certificazione del profitto scolastico... siamo insegnanti :-)

kix ha detto...

invitanteeee!!
potremmo organizzare una bella gita fuori porta!!

anna righeblu ha detto...

Kix, non mi dispiacerebbe, anche perché ho in programma un altro giretto da quelle parti!
Ciao, un saluto a Simone e Belva :-)

pinky80 ha detto...

ciao!abbiamo davvero gli stessi gusti!!^__^
buona serata e piacere di averti "incontrato"

pinky80 ha detto...

ciao!abbiamo davvero gli stessi gusti!!^__^
buona serata e piacere di averti "incontrato"

anna righeblu ha detto...

Pinky80, benvenuta anche qui!
Se i gusti sono simili, avremo modo di condividerli...

Il piacere è anche mio.
A presto

silvana ha detto...

Anch'io terro' conto di questa segnalazione se dovessi capitare da quelle parti! Un saluto, silvana.

anna righeblu ha detto...

Silvana, e io ti chiederò di segnalarmi qualche buon ristorante di Anagni!
Un abbraccio

Mitì ha detto...

Voglio quei crostoni, qui, subito! Dove avrò messo l'Arcivernice? ;-**

kix ha detto...

Fammi sapere quando! Certo, te li saluto!

maria rosaria rossini ha detto...

i crostini toscani... dalla foto sembrano quelli con i fegatini.
non li conoscevo, prima di venire a vivere in toscana, ora non riesco a rinunciarci!
ciao, cara anna

eleonora ha detto...

No vedo le fotos, sniffffffff....ah ecco sono li...Tanti baci a te bella ragazza

stella ha detto...

Peccato che è un po' lontanuccio. I prezzi più che contenuti,a mio avviso.

anna righeblu ha detto...

Mitì, lascia stare l'Arcivernice, meglio fare un salto in Toscana...per un menu completo...
Baci :-*

anna righeblu ha detto...

Kix, ti farò sapere, aspettiamo che torni il bel tempo!
Baci :-*

anna righeblu ha detto...

Maria Rosaria Rossini, sì, sono crostini con i fegatini, ma a me piacciono tanto anche quelli di milza... li hai provati?

anna righeblu ha detto...

Eleonora, ogni tanto le foto non vengono caricate completamente, blogger fa i capricci...

Più che una bella ragazza, sono una matura signora...ma va bene lo stesso...

Un abbraccio :-*

anna righeblu ha detto...

Stella, sì, per te è un po' distante, ma se ti capita di andare ad Arezzo, questo potrebbe essere un punto di riferimento valido.

GlitterVictim ha detto...

Anna, il primo week end di marzo ho prenotato in un B&B a Sarzana, conosci qualche ristorante, osteria o locale tradizionale (o particolare) di quella zona.

Qualsiasi suggerimento di luoghi da vedere è ben accetto.

Annarita ha detto...

Ciao, carissima. Un augurio di buon week end.

Abbracci
annarita

anna righeblu ha detto...

Glittervictim, purtroppo di Sarzana so poco...dovresti cercare notizie su una buona guida.
Io so soltanto che è in Lunigiana, molto vicina alle cinque terre, interessante dal punto di vista paesaggistico, storico-archeologico...
A questo punto, mi darai tu notizie interessanti, di rientro dal weekend...
Per ora, curiosa come sono, cerco notizie utili e, prossimamente, ci faccio un pensierino...

Ciao e buon weekend.

PS: scusa per il ritardo...

anna righeblu ha detto...

Annarita, ti ringrazio, spero in tutto relax...

Baci

marcella candido cianchetti ha detto...

grazie del tour ho rivisto volentieri interno ristorante,i mitici crostini ,ne mangerei a iosa buona domenica

Marina ha detto...

Anna, che coincidenza. Giovedì ho letto su Repubblica l'inserto sulla mostra dei Della Robbia ad Arezzo e sto programmando una visita insieme ad un'amica appassionata, dunque questo l'indicazione di questo ristorante è preziosissima. Grazie!

anna righeblu ha detto...

Marcella, anch'io adoro i crostini!
Ciao, a presto

anna righeblu ha detto...

Marina, ti auguro di goderti la mostra! ...e anche un gustoso pranzo toscano!!!

Allora, poi mi dirai...

GlitterVictim ha detto...

Nel leggere il menù degustazione mi sono commossa.
Sai che io me le appunto le tue segnalazioni.

Un abbraccio,
GV

PS. sarò lieta di darti io qualche indicazione (spero buona!) quando tornerò dal mio we.

anna righeblu ha detto...

Glittervictim, menu semplice ma soddisfacente...di facile lettura e interpretazione.

Aspetterò tue indicazioni su Sarzana, ci conto!
Un abbraccio, a presto

AndreA ha detto...

Wow che bel locale e che buon pranzo!! :-)

Un abbraccio ....

anna righeblu ha detto...

Andrea, un locale caldo e accogliente, giusto per giornate fredde come queste.

PS: Scusa ma, in questi giorni, proprio non riesco a girare tra i miei blog preferiti...mi rifarò presto

Baol ha detto...

Ciao Anna!!!!

anna righeblu ha detto...

Baol, ciao!!!

Annarita ha detto...

Ciao, Anna. Passa a leggere su web 2.0 and something else, per piacere. Ho bisogno di un tuo parere sincero e spietato.

Baci
annarita

anna righeblu ha detto...

Annarita, passo subito...

stella ha detto...

Anna grazie per i tuoi graditi auguri.

stella ha detto...

Anna, ho gradito molto i tuoi auguri,grazie!

anna righeblu ha detto...

Stella, è un piacere festeggiare insieme il tuo primo compleanno con noi!!! :-*

Mammazan ha detto...

I tuoi viaggi e le tue esperienze che condividi con noi sono sempre bellissimi e ora cha aggiungi qualche foto in più lo sono ancora di più.
Un bacione

anna righeblu ha detto...

Mammazan, grazie, sei sempre molto gentile! :-)
Cercherò di impegnarmi di più con le foto...
Un bacione anche a te

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Grazie Anna
Passo di qua per salutarti
Un abbraccio
Saba

anna righeblu ha detto...

Saba, grazie a te!
Ricambio i saluti e l'abbraccio :-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails