venerdì 27 febbraio 2009

Botticelle romane in pensione.

“Scendere dalla carrozzella per salire sulla Balilla d´epoca.
Potrebbe essere questa l´ultima novità sul fronte delle "botticelle", «quell’anacronistica istituzione che va abolita»” ….(da espresso.repubblica.it)


Per quanto mi riguarda, non sono mai andata in “carrozzella” e non ne vedo la necessità… ma, i turisti, potranno rinunciare alle “romantiche” passeggiate romane in calesse?


E voi, cosa ne pensate?

Le foto sono state scattate in Luglio del 2008.

In video, un grande, sempre attuale "Aldo Fabrizi cocchiere"...




Aggiornamento del 5 Marzo: la cara amica blogger Gatadaplar, mi segnala un articolo che annuncia la definizione della questione, seppur in via sperimentale.

Anna righeblu ideeweekend

52 commenti:

caravaggio ha detto...

certo sarebbe triste piazza di spagna senza botticelle ma tutto è pan pasa pan mi viene in mente un vecchio film con aldo fabrizi1 buon w-end

Lydia ha detto...

Devi sapere che io sono sempre andata, sin da bambina, in vacanza a Sorrento.
Ho il ricordo vivissimo delle carrozzelle nella piazza accanto al Fauno.
Non ci sono mai salita, mi facevano anche un pò paura i cavalli, ma quando, secoli or sono, le abolirono, fu un grande lutto per me

Francesca ha detto...

Ciao Anna,
senza dubbio le "carrozzine" sono affascinanti anche se ad essere sincera non ci sono mai salita. Ne ho viste molte girando (soprattutto in città un po' più nordiche, tipo Salisburgo, Vienna e anche a Strasburgo) ma ho sempre pensato che fossero un po' per i turisti "kitshc"... ma forse mi sbaglio.
Certo che se penso a Roma... tra le due in effetti preferirei la Balilla d'epoca... mi sembra un simbolo più azzeccato!
Un caro saluto, a presto

Dadda ha detto...

Ciao Anna, io dico: Era ora!
I cavalli sono esseri viventi, stare
sull'asfalto sotto ogni tipo di intemperie e trasportare il peso di piu' persone nel traffico caotico della città, non mi pare una forma di rispetto e amore per questi intelligenti animali.
E non mi vengano a parlare di romanticismo, tradizione e costume, le tradizioni sono altre e non devono ledere la libertà degli animali
Buon fine settimana a presto.

anna righeblu ha detto...

Caravaggio, è possibile che all'inizio appaia più triste...ma con le auto d'epoca - come nella piazzetta di Praga, accanto all'hotel Rott - potrebbe essere altrettanto piacevole...
Ho aggiunto un video con Aldo Fabrizi, sempre attuale!

Buon fine settimana anche a te, baci.

anna righeblu ha detto...

Lydia, sono belle da vedere, anche perché i cavalli sono bellissimi, tranquilli, e tenuti sicuramente bene.
Però l'aria e il traffico delle strade del centro di Roma, a me sembrano in contrasto con l'idea "romantica" della passeggiata in "botticella"...

Buon fine settimana e a presto.
Baci

anna righeblu ha detto...

Francesca, anch'io ho trovato affascinanti quelle viste a Innsbruck e in alcune cittadine olandesi e danesi...
certo, Roma è un'altra cosa... forse nei parchi potrebbero trovare una collocazione più appropriata... ma chi andrebbe in giro nei parchi, a bordo delle "botticelle"?
Anche a me, la soluzione delle auto d'epoca, sembra la più azzeccata!

Ciao e buon fine settimana

anna righeblu ha detto...

Dadda, non avevo dubbi sul tuo pensiero... e non credo sia il caso di paragonare le "botticelle" alle gondole... Roma a Venezia... Sono due realtà totalmente diverse!!!

Baci e buon fine settimana ;-)

stella ha detto...

La soluzione delle auuto d'epoca mi sembrano le meglio indicate...

anna righeblu ha detto...

Stella, potrebbe essere quella più adatta, anche per me...

Buon fine settimana e un abbraccio :-)

Mammazan ha detto...

Credo che andrei volentieri in carrozzella, per poter gistare le bellezze della città in un modo diverso dal solito....
Un cacio e buon we

anna righeblu ha detto...

Mammazan, è per offrire un'opportunità diversa che le botticelle a Roma sono ancora in attività.
Effettivamente la richiesta c'è, altrimenti sarebbero già estinte da un pezzo!
Come si vede dalle foto, i cavalli sono belli e ben tenuti... però vederli affaticati sull'asfalto bollente, in centro, dietro le automobili che emettono di tutto, non so quanto possa far apparire "affascinante" tutto il resto.
...Dovresti venire a Roma prima possibile se vuoi fare un giro sulle botticelle... ti aspetto?

Ciao Grazia, un abbraccio

Annarita ha detto...

Non metto in dubbio che le "botticelle" abbiano il loro fascino soprattutto perché legate a ricordi di un'epoca impressa nell'immaginario comune...ma mi sento vicina al pensiero di dadda per i motivi indicati nel suo commento, che mi sento di quotare.

Un abbraccio e buon week end, cara Anna.

annarita

solopoesie ha detto...

CIAO!!!

Ti porto un invito
Il 4 Marzo giorno del mio compleanno come ogni anno farò una bellissima festa "VIRTUALE" con torte e spumante per tutti gli amici di blogger
spero che verrai a portarmi i tuoi auguri,
TI ASPETTO.
IN ATTESA TI DICO GRAZIE ANTICIPATAMENTE
( `˜.¸*C*˜
`˜.¸ )**I*˜
( `˜.¸***A*˜
`˜.¸ )****O*˜
( `˜.¸*****!!**˜
LINA

solopoesie ha detto...

CIAO!!!

Ti porto un invito
Il 4 Marzo giorno del mio compleanno come ogni anno farò una bellissima festa "VIRTUALE" con torte e spumante per tutti gli amici di blogger
spero che verrai a portarmi i tuoi auguri,
TI ASPETTO.
IN ATTESA TI DICO GRAZIE ANTICIPATAMENTE
( `˜.¸*C*˜
`˜.¸ )**I*˜
( `˜.¸***A*˜
`˜.¸ )****O*˜
( `˜.¸*****!!**˜
LINA

Michelangelo ha detto...

E' giusto, a malincuore, che alcune cose seguano il passo dei tempi e, se opportuno finiscano.
Meglio che ne resti un ricordo romantico e autentico piuttosto che si trasformino in una macchietta per turisti priva di ogni senso, come quei buffoni mascherati da gladiatori che si vedono nei pressi del colosseo.

Michelangelo

Gatadaplar ha detto...

Per quanto riguarda le carrozze trainate dai cavalli in città, anch'io sarei contraria, se si parla di grosse città come Roma... però anche l'idea di usare macchine d'epoca... come la mettiamo con l'inquinamento?! anche queste contribuiranno ad aggravarne la situazione... forse le faranno elettriche? ^____^

Viva la carrozza col cavallo, ma solo in campagna o nei piccoli centri! Ti ricordi quella famosa serie televisiva di quel veterinario che si spostava in visita dai suoi pazienti in carrozza? Fantastica!!!
E che il cavallo sia amato e rispettato.
Un bacione e buon w-e!

mammadeglialieni ha detto...

indubbiamente le carrozzelle hanno un fascino per i turisti, ma scusa, roma città è tutta aperta al traffico? non ha strade pedonali dove le carrozzelle potrebbero andare senza essere disturbate dal caos delle macchine e motorini? scusa la mia domanda un po assurda, ma a roma ci sarò stata 2 volte...( di cui una volta parcheggiata in un centro commerciale, visto che il denso era in zona eur per lavoro...) buon week-end! piaciuto il sughetto che ti ho dedicato? ho pensato a te mentre lo preparavo! baciii!!!

eleonora ha detto...

Coucoussssss … !!!!!! Merci, merci de ton gentil message sur le blog. Je reviens de ma pause vacances et cela fait du bien de voir notre jolie France….Passe un bon dimanche et à bientôt. Anna o fatto la stessa foto con il cavalo...fatta in dicembre 2008....e vero che avete una bella piazza

maria rosaria rossini ha detto...

immagino che i turisti preferiscano le botticelle; il rumore degli zoccoli dei cavalli, il fascino antico della carrozza, il contatto più diretto ed immediato con i luoghi da visitare...
io però non lo reputo giusto per la salute dei cavalli che, come anche tu facevi notare,seppur tenuti bene, patiscono delle sofferenze, con i rischi che queste comportano.
un abbraccio, cara anna

anna righeblu ha detto...

Annarita, se ne sentirà la mancanza, ma potrebbero continuare a circolare nei parchi…

Un abbraccio anche a te e buon weekend :-*

anna righeblu ha detto...

Solopoesie-Lina, benvenuta.
Ti ringrazio per l’invito, sarà un’occasione per festeggiare simpaticamente e anche per conoscerci!

A presto :-)

anna righeblu ha detto...

Michelangelo, concordo.
I cavalli stanno bene nel loro ambiente e i turisti dovrebbero ricordarsi di essere in una città, quasi al collasso per i problemi di viabilità.
I gladiatori... ci sono ancora?
Se non sono invadenti, non penso siano un problema, ormai siamo abituati ai figuranti e agli artisti di strada...

Buon weekend e a presto :-)

anna righeblu ha detto...

Gatadaplar, per l’inquinamento non dovrebbero esserci problemi, pare che siano elettriche!
Non me la ricordo la serie di cui parli, qual era? Certo, per un veterinario che debba spostarsi in campagna, quello potrebbe essere il mezzo ideale...

Un bacione anche a te e buon weekend :-*

anna righeblu ha detto...

Mammadeglialieni, il centro di Roma(e anche altre zone come Trastevere e San Lorenzo), è a traffico limitato e alcune strade sono solo pedonali.
I monumenti e le zone di interesse turistico, però, non si trovano solo nelle aree centrali con ZTL, quindi le carrozzelle si muovono anche in spazi nodali per il traffico!

PS: Il sughetto mi è piaciuto tantissimo e, appena possibile lo preparerò.
La tua dedica e il pensiero così gentile, mi hanno commossa, davvero, grazie! :-*

Buon weekend anche a te, baci!!!

anna righeblu ha detto...

Eleonora, bentornata dalle vacanze e grazie per essere passata da me!

La stessa foto? Forse è anche lo stesso cavallo!

Sì, Piazza di Spagna è davvero molto bella…

Buona domenica anche a te e a presto :-)

anna righeblu ha detto...

Maria Rosaria, penso che per alcuni turisti prevalga il richiamo del fascino della carrozza... e l’idea della particolare esperienza da “vacanze romane” descritta in alcuni film e nelle guide turistiche...

Potranno provare con le auto d’epoca, magari una cabrio...

Buon weekend e un abbraccio anche a te :-*

stella ha detto...

Anna puoi passare da me?

Marina ha detto...

Penso anche io ai cavalli, mi è sempre sembrata una crudeltà farli stare lì sull'asfalto in mezzo al traffico. Spero che gli animali rimasti in giro possano godere di un serena e tranquilla pensione... e nno vengano invece liquidati in fretta ed in altro modo.

anna righeblu ha detto...

Stella, certo, passo subito.

anna righeblu ha detto...

Marina, in queste situazioni ci si deve sempre preoccupare delle soluzioni che verranno adottate, per i lavoratori e per i cavalli... ma credo ci sia ampia ed aperta discussione...
Ciao, cara Marina, buona domenica

Mammazan ha detto...

Un saluto affettuoso e buon inizio settimana!!

alfie ha detto...

foto meravigliose, come sempre...complimenti e un forte abbraccio

anna righeblu ha detto...

Mammazan, grazie!
Anche a te, buon inizio settimana!

Baci

anna righeblu ha detto...

Alfie, sei sempre molto gentile, grazie!
Un abbraccio anche a te :-)

Maurizio ha detto...

Proprio quest'estate durante la mia breve vacanza romana... con mia moglie e mia figlia abbiamo fatto un giro in carrozza per il centro di Roma... fino al Colosseo... dopo aver contrattato un prezzo accessibile con il cocchiere che pretendeva una cifra esorbitante (forse ci aveva presi per stranieri... ma dopo le mie prime battute con accento sempre più meridionale, si rese conto che non poteva davvero pretendere di "gareggiare" con me)...
Scherzi a parte è una tradizione che sarebbe a dir poco stupido abolire... sia per il "romanticismo" della cosa.. sia perchè è sicuramente uno dei mezzi meno inquinanti... se non consideriamo i ricordini che i cavalli possono lasciare per strada (comunque sempre meno inquinanti dei gas di scarico delle auto)...
Un abbraccio

mammadeglialieni ha detto...

anna, hai ragione, bastava che ci pensassi un attimo...roma è talmente grande....ma ho ripreso il raffreddore e i miei processi intellettivi ne risentono!un bacione!

anna righeblu ha detto...

Maurizio, non ho idea di quanto possa costare una passeggiata del genere...non ho mai provato a chiedere...
A parte il "romanticismo" del tour in botticella, adesso ci sono anche i bus turistici aperti, per una visione d'insieme dei monumenti più significativi della città.
Comunque, capisco che possa essere più piacevole ammirare le bellezze di Roma standosene comodamente in carrozza...

Ciao, ti auguro un buon inizio di settimana.
Un abbraccio e a presto :-)

anna righeblu ha detto...

Mammadeglialieni, è piacevole chiacchierare di queste questioni...mi dispiace che tu sia raffreddata...
Un grande abbraccio e a presto :-)

stella ha detto...

Cara Anna,ti aspetto sempre...
Bacioni.

anna righeblu ha detto...

Stella, arrivo...

Fai Le Valigie.it ha detto...

Ciao,
X AMMINISTRATORE BLOG:
Complimenti per il sito.
Io gestisco un blog di viaggi e volevo proporti uno scambio di link.
Io ho spazio nella mia sezione blog roll.
Fammi sapere se sei interessato.
Il mio blog è: http://www.failevaligie.it

AndreA ha detto...

Ricordi che ci siamo incontrati proprio nel punto esatto in cui è scattata la prima foto??

Io ero in ritardo ... (erano tanti gli appuntamenti)!!! :-DDDD

Un abbraccio! :-)

anna righeblu ha detto...

Andrea, sono quelle che ho scattato mentre ti aspettavo!

Non eri in ritardo, ero in anticipo io... a Roma i tempi sono imprevedibili! :DDD

Un abbraccio a te! :-)

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Io da piccolo ci sono stato su: era un taxi!!!
Ma quanti anni ho?
Pochi, pochi...
Era fascinoso il taxi a cavallo, a Taranto
Un abbraccio
Saba

anna righeblu ha detto...

Saba, a Roma le botticelle e a Taranto i taxi a cavallo? Sarei curiosa di saperne di più :D

un abbraccio a te

Gatadaplar ha detto...

Anna corri, vai a leggere questo articolo!!! ^_____^

http://notizie.virgilio.it/notizie/articolo,18229864.html?mod=foglia&pmk=mailwp

Bacioniiiiiiiiiiiiiiii

anna righeblu ha detto...

Gatadaplar, grazie!!!
Ho letto... sembra che gli sviluppi della questione siano soddisfacenti per tutti gli interessi in gioco!
Adesso aggiorno il post con un collegamento
Grazie ancora per la segnalazione :-)

Bacioni :-*

Gatadaplar ha detto...

ANNA ci mancherebbe! ^____^
Grazie a te che trovi sempre notizie "gioiello" =(^.^)=

anna righeblu ha detto...

Gatadaplar, mi ha fatto piacere leggere quell'articolo... :-)

Sabatino Di Giuliano ha detto...

ciao anna
ero molto piccolo
ma me lo ricordo
c'erano i cavalli che portavano le carrozze nere, sull'asfalto, insieme alle auto.
mio padre mi ricordava che e' stato il nostro primo taxi, forse allora c'erano pochi autobus in citta' e il taxi a motore costavano tanto
era affascinante
altro non so
ma mi hai incuriosito
indaghero' ancora
un forte abbraccio
saba

anna righeblu ha detto...

Sabatino, anch'io sono curiosa... se tu riuscissi a ricostruire anche con qualche vecchia immagine... mi piacerebbe vedere com'erano

Un abbraccio anche a te :-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails