mercoledì 27 maggio 2009

Una domenica a Città di Castello

Città di Castello si trova in Umbria, nell’alta valle del Tevere e, in origine, era nota con il nome di Tifernum Tiberinum.
E’ dall’antica denominazione romana, modificata in epoche diverse, prima in Castrum felicitatis e poi, dall’anno 1000, nell’attuale Città di Castello che trova la sua origine il nome degli attuali abitanti della cittadina, detti “tifernati”, da Tiferno, appunto…
Il borgo è un tipico centro con edifici in pietra e, nella parte antica, è un concentrato di monumenti che vale la pena visitare.
Su Piazza Gabriotti si affaccia l’attuale sede del municipio, il palazzo dei Priori, costruito nel 1300 seppure in forma incompleta, mancante della torre campanaria.

Sul lato opposto della piazza s’innalza la torre civica (foto 1), detta anche torre del Vescovo, per la sua posizione, a destra del palazzo Vescovile.
Qui, sul finire del 1300, fu posto il primo orologio pubblico.
Molto particolare è un’altra “torre”, quella del romanico campanile cilindrico (foto 2) annesso alla cattedrale, dedicata ai Santi Florido e Amanzio.
Il Duomo presenta una facciata incompiuta, con una parte
bassa caratterizzata da forme barocche e una parte alta rinascimentale, come l’interno, semplice ed elegante. Sul fianco, un’elegante scalinata conduce all’altezza dell’ingresso laterale, costituito da un magnifico portale gotico. Sull’altro lato del Duomo si trova il Museo Capitolare, con reperti d’arte Sacra, una Madonna con bambino del Pinturicchio

e un dipinto di Rosso Fiorentino: “Cristo in gloria”.

Di questo museo potrei ricordare: il costo non proprio contenuto, e “comprensivo” di servizi aggiuntivi da me non sollecitati … la scarsa illuminazione di alcune sale espositive.


Ma … non si può pretendere la perfezione e… un museo non sempre è l’immagine di una città…


Anna righeblu ideeweekend

24 commenti:

Lydia ha detto...

Bello il campanile cilindrico.
E' sempre un gran piacere leggerti.
Un abbraccio

Anna Righeblu ha detto...

Lydia, ti ringrazio, è un piacere anche per me ricevere i tuoi commenti! :)
Purtroppo, però, riesco a rispondere solo ora...
Un abbraccio e buon weekend

Mammazan ha detto...

Caea Anna
Anche a me capita di non seguire i blog interessanti quanto mi piacerebbe...sono anche un pò dispersiva devo dire... Se hai tempo va a vedere il post sul museo Martinie Rossi di Pessione.. e poi dimmi se ti piace!
hai visto che foto con la digitale nuova??
Baci

Anna Righeblu ha detto...

Mammazan-Grazia, andrò a vedere con calma il post di cui mi parli...poi ti dirò.
Ho visto le foto, bellissime! I risultati con le macro sono strepitosi! Complimenti!!!
Baci.

PS: se non ricarico la chiavetta mobile, è probabile che per qualche giorno non mi faccia sentire.

Chiara ha detto...

nn so da quanto tempo dico di andare, di passare quando torniamo dalla toscana, ma ancora nn riesco!:(
almeno grazie a te ho fatto una visitina virtuale:))
grazieee!!
bacioni e buon fine settimana!!

Anna Righeblu ha detto...

Chiara, anch'io sono passata a Città di Castello di ritorno dalla Toscana... in una giornata, anche meno, si può visitare.

Grazie, anche a te auguro un buon fine settimana!

Baci

mammadeglialieni ha detto...

non ci sono mai stata a città di castello...peccato...dalle tue foto merita davvero una visita!

Annarita ha detto...

Un'altra bella segnalazione, cara Anna. Mi fai venire voglia di vacanze e di evasione...e invece mi tocca affrontare gli esami di terza con le sconfortanti novità dell'ultima ora...

Ti auguro di trascorrere un felice e sereno week end.

Un abbraccio
annarita

Anna Righeblu ha detto...

Mammadeglialieni, quando ti capiterà di andare in quella zona, se ti troverai a percorrere la E 45... basta una piccola deviazione e sei lì!

Ciao, a presto :)

Anna Righeblu ha detto...

Annarita, anch'io sono impegnata negli esami di terza... ma sono riuscita a ritagliarmi un weekend... mare e giardino rendono le incombenze meno pesanti.
Ti ringrazio e buon weekend anche a te :)

Anonimo ha detto...

Cio' che mi fa piacere e' che li sai scegliere i luoghi dove trascorrere un po di tempo sereno per poi farci sognare altre epoche che non abbiamo conosciute.
Un saluto, gaetano

Anna Righeblu ha detto...

Gaetano, le atmosfere del passato sono sempre presenti in piccoli centri come questo.

Un saluto e buon inizio di settimana :)

Gunther ha detto...

ci fai semrpe vedere dei luoghi che viene voglia di andarci subito, fare la valigia e partire

AndreA ha detto...

Sempre belle foto. :-)

In Umbria ci devo proprio tornare...
:-)


Un abbraccio. :-)

Anna Righeblu ha detto...

Gunther, sono piccoli luoghi di questa nostra bella Italia, un po' snobbata, ma forse in via di rivalutazione... crisi e condizioni meteorologiche permettendo...
Ciao, a presto :)

Anna Righeblu ha detto...

Andrea, un bell'itinerario in Umbria, magari per conoscere qualche blogger... io devo ancora leggere i tuoi post da Palermo!
Ciao, a presto :)

lefrancbuveur ha detto...

Di Città di Castello è anche Monica Bellucci?

stella ha detto...

Cara Anna, sono porti stupendi che spero prima o poi di poter visitare anch'io.
L'Umbria è una regione ricca di storia e di tradizioni,oltre che verdeggiante.

Cari saluti e buon due giugno!

Anna Righeblu ha detto...

Lefrancbuveur, pare di sì... ho cercato notizie in rete...

Un saluto :)

Anna Righeblu ha detto...

Stella, allora ti auguro di poter trascorrere un periodo di vacanza in Umbria, tra bellezze naturali, opere d'arte e interessanti testimonianze storiche...
Un abbraccio e a presto :)

Marina ha detto...

Anna, Città di Castello è proprio bellina, noi abbiamo anche scovato una osteria buonissima che se ritrovo il nome te lo dico.
E' Umbria un po' toscaneggiante e infatti mio padre, mia zia e i miei cugini che sono di Perugia (centro, mi raccomando) la considerano una città di confine con lingua ed usi diversi... Altro cher Europa, qui stiamo ancora ai Comuni medievali!

Anna Righeblu ha detto...

Marina, ho notato che in molti comuni sopravvivono forme di campanilismo non propriamente positive... d'altra parte, basta pensare all'accesa rivalità tra contrade in occasione del palio di Siena!

Per l'osteria, a Città di Castello non è stato facile trovarne una in centro... me ne hanno indicata una in Via S. Florido, ma non c'erano posti.
Un po' più in là, sulla stessa strada, siamo riusciti a trovarne un'altra, abbastanza buona...

Eléonora ha detto...

E 'sempre un piacere venire a vedere con belle foto di queste città italiane .. grazie per il vostro passaggio e il suo toccante parole .. ogni volta che passa da un traduttore, altrimenti è impossibile scrivere è italiano .. spero di capire le parole ... Buona sera

Anna Righeblu ha detto...

Eléonora, spero che il traduttore sia chiaro... Ti ringrazio, sei sempre molto gentile :)
A presto

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails