martedì 10 luglio 2007

Gran Bretagna in camper – Inverness – Skye.

Mercoledì 10 Agosto – All’improvviso la temperatura si è abbassata e fa davvero freddo. Partiamo per visitare Dunnottar castle, un castello i cui resti si trovano su un promontorio a strapiombo sul mare. Il luogo è molto caratteristico e si raggiunge con una certa difficoltà; in un’atmosfera così particolare va ad inserirsi, all’improvviso, la “colonna sonora” più appropriata: il suono di una cornamusa nelle mani di un perfetto scozzese in kilt rosso.
Riprendiamo il viaggio e attraversiamo Aberdeen con le case grigie e intorno tanto verde e tanti fiori. Arriviamo ad Inverness e scendiamo lungo il lago di Loch Ness. Purtroppo, pur non perdendo di vista il lago lungo tutto il percorso, non riusciamo a vedere il mostro, pazienza .. sarà per un’altra volta! Arriviamo in tempo per pernottare in un campeggio vicino Fort Augustus.
Giovedì 11 Agosto – Decidiamo di andare all’isola di Skye. Attraverso una strada panoramica arriviamo al porto, l’imbarco e la traversata sono rapidissime e, in men che non si dica, siamo già nell’isola. Stanno costruendo un ponte (Skye Bridge) (nel 1994) e tra qualche anno (ora) sarà l’unico elemento di collegamento. Il freddo si fa sentire sempre di più e indossiamo tutti la giacca a vento. Il pomeriggio andiamo a fare il giro in barca: osserviamo le foche distese tranquille su un isolotto e gli allevamenti di salmone. Siamo nel Mar delle Ebridi. Sulla barca conosciamo due coppie di camperisti milanesi e decidiamo di proseguire con loro il giro dell’isola. Le strade che percorriamo sono strette, con passing place che si trovano nei punti strategici per lasciare il passaggio al veicolo in marcia opposta. L’isola sembra poco abitata, con molti pascoli, pecore, cavalli e strane mucche(? ) con peli lunghissimi. La cosa più strana e inaspettata, che ricordo di aver visto, è una tipica cabina telefonica inglese rossa, lungo la strada, in una zona con pascoli a perdita d’occhio. Una visione!
Siamo arrivati in un campeggio e il freddo continua ad essere pungente. Mentre gli uomini sistemano i vari allacci, pendenze, serbatoi, ecc… Pa ed io andiamo in “avanscoperta” verso il paese, vorremmo andare a cena fuori ma non c’è molto, le voci che provengono dall’interno di qualche locale ci fanno decidere per una cena al calduccio del camper.

Venerdì 12 Agosto – Piove! Partiamo per visitare una distilleria di Wiskey, strada scomoda, panorama con la P maiuscola. Quando smette di piovere siamo a Dunvegan e decidiamo di visitare il castello, piccolo ma con giardino acquatico e interni molto interessanti: appartiene al clan Mc Leod. Ripartiamo per la distilleria di Talisker. Qui, dopo la visita con tutte le spiegazioni, offrono assaggi vari, il sapore è particolare: si tratta di uno dei 10 migliori wiskey al mondo. Io sono quasi astemia e lo passo agli altri, trattengo solo la minima quantità per provarne il gusto: notevole! Ripartiamo per imbarcarci a Kyleakin e poi procediamo verso Fort William. Prima facciamo una sosta per ammirare l’Eilean Donan Castle (quello di Highlander) e poi proseguiamo. La strada panoramica è bellissima. Troviamo un bel campeggio proprio sotto il Ben Nevis, la cima più alta della Gran Bretagna.
Anna - righeblu ideeweekend
[foto web]

ITINERARI: Camper - Tappe di avvicinamento - Dover, Canterbury, Greenwich - Londra1 - Londra2 - Stratford u.A, Warwich, York - Edimburgo, Stonehaven - Inverness, Skye - Liverpool, Chester, Bath, Stonehenge, Salisbury - Tappe di ritorno

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho visitato la scozia con una macchina e qualche amico.
più di mille miglia in una settimana, da Edimburgo fino alle Orcadi.
Un'esperienza bellissima.

Un saluto
Michelangelo
www.micheblog.wordpress.com

anna ha detto...

Michelangelo, benvenuto!Le atmosfere e i paesaggi scozzesi sono unici, bellissimi!
Ciao, a presto.

Anonimo ha detto...

Sì, assolutamente.

Le foto migliori le ho scattate sull'isola di Skye...anche i migliori whiskey l'ho bevuti lì. :)

Ho linkato entrambi i tuoi blog sul mio. Sono attivi entrambi?
Ciao!

Michelangelo
www.micheblog.wordpress.com

anna ha detto...

Michelangelo, grazie! Sì, sono entrambi attivi. Rispondo in ritardo perché sono tornata oggi. A presto!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails