domenica 13 giugno 2010

Ottimismo e pessimismo in... rosa



L'ottimista vede la rosa e non le spine; il pessimista si fissa sulle spine, dimentico della rosa.


 (Kahlil Gibran)


E voi cosa vedete in una rosa?




Buon weekend!


Aggiornamento:


Inserisco il link di due video segnalati da due amici blogger:


Dadda-Tittieco mi segnala il video del brano "Unica rosa" di Ivano Fossati


Enrico-Lefrancbuveur mi segnala il brano di Michele Zarrillo "Una rosa blu"



26 commenti:

Geillis ha detto...

Vedo solo la bellezza!!!

Anna Righeblu ha detto...

Geillis, meglio vedere solo la bellezza... e, comunque, non sottovalutare le spine... ;-)

Mammazan ha detto...

Anche io in una rosa vedo la bellezza e a seconda del tipo ho differenti sensazioni ..
Mi piacerebbe anche vedere più rose nel mio giardino ma i caprioli si mangiano i boccioli...
Di sicuro loro le apprezzano in modo diverso....Mannaggia!!!!
Buon inizio settimana..immagino che per te saranno giorni di fuoco!
Un bacione

mammadeglialieni ha detto...

com'è che io ci metto subito il naso per assaporarne il profumo? ma sarò strana?

Anna Righeblu ha detto...

Mammazan, direi che per rendere piacevoli le proprie giornate è meglio essere ottimisti... vedere le rose e non fissare solo le spine!!!

...Che i tuoi amici caprioli siano anche filosofi oltre che buongustai?

Vero, sono giorni di fuoco, iniziano gli esami.

Buona settimana anche a te
Bacioni

Anna Righeblu ha detto...

Mammadeglialieni, no, non strana, sei solo ottimista!!!
In fondo, è come se tu traducessi il classico sentimento del desiderio di felicità nel più attuale e realistico (tormentone?) "l'ottimismo è il profumo della vita"... :D

Buona settimana
Bacioni

Gunther ha detto...

io cerco sempre di sentirne il profumo anche se quelle che si acquistano non sempre hanno un profumo, mi piace la tua risposta sentire il profumo e non dimenticarsi delle spine :-))

gaetano ha detto...

Carissima Anna essendo in campagna sono abituato ad aiutare mia moglie nella coltivazione dei vari fiori e ti diro' che la Rosa e' la piu' apprezzabile per i suoi petali quasi vellutati, la fragranza del suo profumo ed anche il suo stelo che piantate in modo da formare una siepe o nel caso delle rose rampicanti puoi rivestire dei muri o delle recinzioni.
In conclusione anche le spine possono servire per tenere un'area riservata.
Ti saluto cara Anna.
gaetano

Lila ha detto...

la rosa, e il segreto dentro la rosa... quell'infinito che si cela dalla radice, nelle spine, nei petali!
un caro saluto

Anna Righeblu ha detto...

Gunther, il profumo non lo si sente più nelle rose che si acquistano... Solo di alcune rose semplici, in certi giardini, si percepisce ancora il profumo intenso e delicato...

Sì, mai dimenticare le spine... :-D

Anna Righeblu ha detto...

Gaetano, forse voi avete quelle rose profumate che ormai è difficile trovare...
e, vero, anche le spine hanno la loro funzione, non c'è dubbio...

Un caro saluto

Anna Righeblu ha detto...

Lila, nella bellezza delle rose, come in altri, meravigliosi e stupefacenti prodotti della natura, tutto è celato in poche, infinitesime molecole...
Un caro saluto :-)

Baol ha detto...

C'è una frase di non mi ricordo chi (a manco google è riuscito ad aiutarmi) che recita, più o meno:

L'ottimista crede che questo sia il migliore dei mondi possibili, il pessimista sa che è così

Lefrancbuveur ha detto...

Voi donne notate molte più cose, ma nelle rose sono belli soprattutto i colori.
Ciao, buon weekend.
Enrico

Anna Righeblu ha detto...

Baol, non la conoscevo... ho cercato su google e... dovrebbe essere di Oscar Wilde.

Un caro saluto, tornerò a girovagare sui vostri blog tra qualche giorno, buon weekend!

:-)

Anna Righeblu ha detto...

Lefrancbuveur-Enrico, vero!
Le rose hanno colori e incantevoli, infinite, sfumature...
A me piacciono moltissimo anche tutte le varietà di rose e roselline bianche

Un caro saluto e buon weekend!
:-)

Dadda ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=hEgxvw6_mTY

Buon inizio settimana cara Anna
un bacio.

Anna Righeblu ha detto...

Dadda, grazie, visto! è un bellissimo brano, giusto per un buon inizio di settimana!

Piacevoli giornate anche a te!
Baci.

Josie ha detto...

Che bel blog, anna, complimenti! Ti ho trovato grazie a Bagno Vignoni, ho visto il tuo bel post sul tuo secondo blog (in effetti..era più logico se ti commentavo di là..) ma il richiamo dei fiori è stato più forte!! Sono anche io un'appassionata di piante, con delle amiche ho un blog di giardinaggio...e abito in toscana! Credo che approfitterò dei tuoi interessanti spunti per le prossime escursioni! Grazie per questi due blog carinissimi!

Lefrancbuveur ha detto...

E la rosa blu di Zarrillo? :)

Ambra ha detto...

Sono passata per un saluto e trovo le parole di Kahlil Gibran, un poeta, pittore, filosofo di eccezionale grandezza.
Le rose? Adoro sentirne il profumo e mi dimentico delle spine

Anna Righeblu ha detto...

Josie, benvenuta.
Ti ringrazio e... che combinazione! Toscana e con un blog di giardinaggio... molto interessante, passerò presto nel tuo blog.

A presto :-)

Anna Righeblu ha detto...

Lefrancbuveur, non conoscevo quel brano, bello! Grazie per la segnalazione, ho inserito il link :-)

Anna Righeblu ha detto...

Ambra, ti ringrazio.
Io non dimentico le spine ma preferisco concentrarmi sul profumo e sui colori.
Un caro saluto.

stella ha detto...

I petali mi affascinano!

Anna Righeblu ha detto...

Stella, ma davvero? Non l'avrei mai detto... :DDD

E non poteva essere altrimenti, viste le rose che spesso rallegrano il tuo blog... tutte bellissime, complimenti!

Baci :-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails