lunedì 20 aprile 2009

Le vie del mare, verso la Sicilia

Un viaggio in Sicilia è sempre piacevole, specie quando si è invitati al matrimonio di una persona cara!
Decidere il percorso è meno piacevole: andare in macchina, sulla Salerno-Reggio Calabria potrebbe essere troppo impegnativo, con l’incognita del traffico del lunedì di Pasqua!
L’aereo? Sarebbe la soluzione migliore ma, pur di portare la propria auto, alla fine si decide per il traghetto, da Napoli a Catania…. Si parte alle 21 dal porto di Napoli, con TTT Lines, e occorre essere lì, per l’imbarco, circa due ore prima. Il porto esercita sempre un certo fascino, e la città di Napoli, vista dal mare, appare sotto un’altra luce… le navi da crociera,

i traghetti, i portacontainer, le piccole imbarcazioni, sembrano essere lì, per farsi ammirare, con i fianchi smaltati di bianco e blu e le luci della sera. Il traghetto è una buona soluzione per raggiungere la Sicilia: non troppo costoso se prenotato con largo anticipo, permette di cenare, riposarsi in cabina con servizi, o in poltrona, fare colazione, e portare la propria auto al seguito.
...La nostra traversata durerà circa undici ore, con mare abbastanza mosso ma, anche all’arrivo, sarà piacevole seguire il profilo della costa di Sicilia,
fino a scorgere l’Etna che vigila, coperto di neve e nubi, sul porto di Catania. Anna righeblu ideeweekend

42 commenti:

Lydia ha detto...

Anna, è proprio vero, Napoli vista dal mare ha un fascino tutto particolare.
Fare Posillipo sotto costa, cosa che penso non abbia fatto il traghetto, è una scoperta bellissima.
Si scoprono ville e giardini che da terra non sospetti neanche.
Se ti dovesse capitare, fallo.
Sai che ho sempre preso il postale per Palermo e mai la nave per Catania?
Un abbraccio

Camelia ha detto...

Ciao Anna!
Io non amo molto il traghetto perché soffro un po' il mal di mare... però è sicuramente uno dei modi più affascinanti per viaggiare!!! Mi ricordo che alcuni anni fa, avvicinandomi alle coste della Croazia in traghetto, ho goduto di uno spettacolo incredibile, il sorgere del sole e la compagnia di un paio di delfini che fiancheggiavano la prua della nave... detta così fa un po' 'film', ma è stato veramente emozionante!!!
A presto!

anna righeblu ha detto...

Lydia, purtroppo non credo di avere mai visto Posillipo navigando sotto costa... se è così bella, me la ricorderei!
Il traghetto per Catania è partito che già era buio, ed è stato comunque bellissimo seguire per un po'la costa illuminata...

Un abbraccio e a presto!

anna righeblu ha detto...

Camelia, non fa un po' film... è così!
Dalla nave, con l'orizzonte amplificato, si riesce a godere della vista di albe e tramonti indimenticabili!!!
I delfini li ho visti anch'io, diverse volte, sulla rotta per la Sardegna e per Ventotene! Magnifici!

Un abbraccio anche a te e a presto!

marcella candido cianchetti ha detto...

il porto di Napoli è spettacolare dà l'idea del mediterraneo e della sua vastità anche l'apertura verso altri popoli basta vedere le scritte sui cointeiner cinese arabo ecc.. suppongo che ti sei imbarcata dal porto dell'immacolatella una chicca con la sua chiesina rosa del '700.Il traghetto è il modo migliore per attraccare su un'isola sarà perchè essendo isolana ho questo tipo di attracco nel d.n.a! raccontaci per favore di Catania grazie e buona giornata

Mammazan ha detto...

Sono spesso andata in Sicilia ...ma con la macchina, ma anche il traghetto non mi fa paura anche perchè, in caso di mare mosso, non ho problemi di mal di mare..!
Ho visto dalle foto che il tempo era abbastanza brutto ma anche in queste condizioni le riprese riescono bene!!
Buana continuazione di settimana!

anna righeblu ha detto...

Marcella, il porto di Napoli mi è sembrato più curato rispetto a qualche anno fa. Il mio traghetto è partito dal molo Beverello, non ho visto chiesette nei paraggi...

Della tua Catania posterò tra qualche giorno anche se non sono riuscita a vedere molto... era il giorno del ritorno, e la pioggia ci ha un po' condizionati!
Ciao, un abbraccio

anna righeblu ha detto...

Mammazan, anch'io sono sempre andata in macchina ma, ultimamente, quella strada sembra impossibile, soprattutto nei giorni festivi...col traghetto, invece, è stato molto piacevole!
Le foto sono passabili, in effetti il tempo non è stato bellissimo...

Ciao, un abbraccio

stella ha detto...

Anna che bellezza! Napoli non è solo munnezza, infatti!
Ti sei goduta il mare e i suoi tesori nascosti, cosa c'è di più bello di viaggiare?
Un abbraccio grande.

anna righeblu ha detto...

Ciao Stella! Napoli è sempre una gran bella città, e riuscirà sicuramente a far dimenticare quell'immagine negativa che l'ha caratterizzata in tempi recenti...
Un grande abbraccio anche a te.

GlitterVictim ha detto...

Le navi da crociera sono sempre affascinanti, io un giretto sulla pacific princess, la mitica love boat, lo farei subito.

anna righeblu ha detto...

Glittervictim, la Pacific Princess pare sia stata restaurata di recente in qualche cantiere italiano e presto dovrebbe tornare (o è già tornata) a navigare, per la gioia degli appassionati…e, detto tra noi, una crocierina su quei gioielli la farei anch’io che, finora, sono stata piuttosto refrattaria all’idea della lunga navigazione!

Proprio vero, mai dire mai…

Ciao, un abbraccio

maria rosaria rossini ha detto...

che cosa affascinante i viaggi via mare! di notte, poi! Conservo un bellissimo ricordo di una lontana crociera.
è una bella idea quella di raggiungere la sicilia in traghetto, da prendere in considerazione.
baci, cara anna

anna righeblu ha detto...

Maria Rosaria, anch'io preferisco la navigazione notturna... non penso al mal di mare che è sempre in agguato...

Per la Sicilia, con auto al seguito, penso proprio sia un'ottima soluzione, anche se l'aereo ha i suoi vantaggi!

Un abbraccio e a presto :-)

Sabasan ha detto...

Un ode alla Sicilia... bellissima terra, esplorata solo in parte nella costa orientale.
Preziose indicazioni, le tue... e immagini molto belle.
ciao Anna

AndreA ha detto...

Io ci arriverò in aereo... ;-)

Un abbraccio! :-)

anna righeblu ha detto...

Sabasan, anch'io mi fermo per lo più sulla costa orientale e ancora ho molto da scoprire della Sicilia ... spero di tornarci presto
Ti ringrazio...

Un abbraccio

anna righeblu ha detto...

Andrea, per un weekend puoi solo optare per l'aereo!!!
Aspetto di leggere i tuoi post da Palermo...

Un abbraccio :-)

maria rosaria rossini ha detto...

ciao, anna. vorrei chiederti una mano, se puoi. sto cercando di creare uno slideshow su flickr, ed ho collezionato un discreto numero di fallimenti. sono riuscita a fare qualcosina, ma rispetto al tuo slide, il mio appare gigantesco sulla barra laterale del template, e non pulito come il tuo ma con scritte centrali tipo "album di...", "condividi" ecc.
Come posso fare per raggiungere un risultato come il tuo? :-(
grazie

anna righeblu ha detto...

Maria Rosaria, spero di riuscire ad essere chiara ma...sono sempre disponibile, per quel poco che so fare...

Io ho usato questa procedura:
*Entra nel tuo blog
-Layout
*Aggiungi un gadget
-Scegli, tra quelli base, "Slideshow"
*Titolo: puoi inserirne uno o lasciare in bianco
-Origine: Flickr
*Opzione: spunta parola chiave
-Parola chiave: inserisci una parola chiave relativa al tuo account Flickr
*Velocità: io ho scelto medio
-Opzioni: non ho spuntato nulla
*A questo punto controlla se l'anteprima è di tuo gradimento e fai clic su salva
-Salva le modifiche dalla schermata Layout, esci e controlla se funziona... devi aspettare che carichi

Spero di esserti stata utile

Ciao, un abbraccio :-)

maria rosaria rossini ha detto...

anna, tu sei stata chiarissima,e seguendo ciò che hai scritto va tutto bene, salvo che inserendo la parola chiave mi appaiono foto che non ho pubblicato io. mah! non so se e dove sbaglio... :-((
comunque grazie mille.

anna righeblu ha detto...

Maria Rosaria, la parola chiave dovrebbe essere quella che appare nell'indirizzo del tuo account Flickr, che identifica il tuo album... e non altri, prova...

maria rosaria rossini ha detto...

sì, anna, continuo a scriverla ma mi apre altre foto, e cliccando sopra queste ultime mi dà un titolo che comprende la mia parola chiave... forse sono in conflitto con quest'altro account. in conflitto... come sempre:-|

anna righeblu ha detto...

Maria Rosaria, potresti fare qualche altro tentativo e, intanto, inserire il link al tuo album, magari mi viene in mente qualcosa...

lefrancbuveur ha detto...

bellissimi posti!
ciao
E.

anna righeblu ha detto...

Lefrancbuveur, sono posti a te familiari...

Un caro saluto

maria rosaria rossini ha detto...

Anna, ci sono riuscita!
se passi un minuto da me è tutto spiegato.
grazie ancora, sei molto gentile.
baci

silvana ha detto...

ciao anna, quanto e' bella l'Italia!!! non finiro' mai di ripeterlo, ci sono posti fantastici e le tue foto lo dimostrano!
adesso aspetto le foto della splendida sicilia! un abbraccio, silvana.

anna righeblu ha detto...

Maria Rosaria, ho visto! Bravissima!
Complimenti, le foto sono bellissime, sarebbe stato un peccato non condividerle...
Baci

anna righeblu ha detto...

Silvana, è proprio vero... dobbiamo rivalutare il nostro patrimonio... spesso tendiamo a sottovalutarlo, anche per una certa forma di snobismo, in certi casi eccessivamente esterofilo.

Baci e a presto!

Mammazan ha detto...

Carissima
Un saluto veloce, un grosso bacio, felice notte e buon we!!
E grazie per le belle parole che mi scrivi sempre!!!

anna righeblu ha detto...

Mammazan, ti ringrazio, buon weekend anche a te!
Un grande abbraccio! :-*

Annarita ha detto...

Immagini straordinarie di una terra senza eguali. Il tuo reportage è veramnete professionale e valorizza i paesaggi e i luoghi. Brava.

Anche se ormai siamo alla fine del giorno, ti auguro buon 25 aprile con tutto il suo significato più pieno.

Un abbraccio.
annarita

Anonimo ha detto...

Hai fatto delle belle foto ed hai fatto la scelta migliore nel viaggiare con il traghetto, io abito poco piu' giu' di Salerno e so cosa vuol dire andare in Sicilia con l'automobile, e so come si viaggia per mare con una Nave militare per sedici mesi nel Mediterraneo che e' bellissimo con tutte le sue coste stupende.
Un saluto da gaetano

anna righeblu ha detto...

Annarita, ti ringrazio per il commento e per gli auguri, entrambi graditissimi... sei sempre molto cara e gentile...

Un grande abbraccio

anna righeblu ha detto...

Gaetano, benvenuto. Ti ringrazio!
Tra l'altro, penso che sia un peccato anche rinunciare a percorrere le strade della Calabria, che conosco poco ma che offre paesaggi e scorci della costa bellissimi!

Il viaggio in traghetto, però, è davvero comodo e piacevole!

Un saluto

Anonimo ha detto...

Non solo in Marina, ma per circa sette anni, per lavoro ho girato tra lazio,campania,puglia e calabria, ed hai ragione hanno delle coste favolose, es. lecce, piu' giu' verso sibari rossano e catanzaro lido sullo ionio,mentre dopo la mia zona di paestum, c'e' agropoli, casalvelino, palinuro maratea ecc. tutte zone che ho viste, pero' la viabilita' fa' si' che molti ci rinunciano a venirci in vacanze, non i Napoletani aime', quelli li trovi da tutte le parti anche nelle piu' brutte condizioni stradali, un quindici agosto andammo in abruzzo verso civitella, alfedena, ed anche li' trovammo molti Napoletani.
Ti saluto, gaetano

anna righeblu ha detto...

Gaetano, hai citato località molto belle che, però, conosco poco. Da Napoli sono facilmente raggiungibili e, perciò, è facile che siano meta di vacanza o weekend di molti napoletani, in genere estroversi e amanti delle cose belle!
Un saluto

silvana ha detto...

ciao anna, non so se ti fara' piacere, ma io ti ho donato un premio, se vuoi vieni a vederlo, il tuo blog MERITA DAVVERO!!!!
un abbraccio, silvana

anna righeblu ha detto...

Silvana, certo che mi fa piacere, ne sono onorata!!! Ti ringrazio del caro pensiero, sei molto gentile, passo subito a vedere!

Grazie!!! Un abbraccio :-)

GlitterVictim ha detto...

Hai in programma qualcosa di particolare per questo lungo week end?

anna righeblu ha detto...

Glittervictim, avevo programmato qualcosa di tranquillo ma ora sono in fase di cambiamento... deciderò domani.
Baci

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails