venerdì 3 luglio 2009

“A Panda piace”… essere un Panda che piace


Un Panda “tenero e dispettoso”, rigorosamente in bianco e nero: è il simpatico personaggio-fumetto di una fortunata serie di web-strip pubblicate sul blog PANDALIKES.

La percezione fantastica dell’essenziale... potrebbe essere questa, a mio avviso, la chiave di lettura del mondo che a Panda piace …

Ed è proprio ciò che i suoi occhioni "non" vedono, e quella sua spensierata e disarmante semplicità, a conquistare le simpatie di navigatori più o meno “navigati”.

Il personaggio è l’alter ego del suo creatore, Giacomo “Keison” Bevilacqua, giovane promessa del fumetto italiano con, all’attivo, varie pubblicazioni di genere dark.

E dopo il successo nel web, arriva anche in libreria “A Panda piace”, il libro (immagine 1) con la raccolta delle più ”sventate, quanto mature” preferenze dell’ormai mitico Panda!


* Giacomo Bevilacqua - “A Panda piace” – Edizioni BD *

Anna Righeblu Ideeweekend

16 commenti:

Lydia ha detto...

Non lo conoscevo, vado a dare uno sguardo.
Dalla tua presentazione mi fa molta simpatia!!!

Anna Righeblu ha detto...

Lydia, la sua simpatia sta nella spontaneità... e poi, un Panda rotondetto e con l'animo bambino è doppiamente simpatico!
Baci :)

Anonimo ha detto...

Anche a Dadda piace: Panda piace!
Un abbraccio cara Anna!

Anna Righeblu ha detto...

Dadda, sono felice che Panda ti piaccia!
Un abbraccio anche a te e buon weekend! :)

Anonimo ha detto...

E' veramente in gamba questo "Panda", speriamo che faccia molta strada come a Panda da FIAT.
Ci ho fatto la battuta, ma spero di cuore che Bevilacqua diventi come quei grandi fumettisti di successo.
un saluto da gaetano

Anna Righeblu ha detto...

Gaetano, speriamo di sì... E che riesca ad esprimere e a dare il meglio di sé! E' un giovane (stessa età di mio figlio) con una buona dose di talento...
Un saluto e a presto

maria rosaria ha detto...

grazie della segnalazione, anna. ho fatto un passaggio veloce ma lo linko subito e ci tornerò.
un abbraccio

Anna Righeblu ha detto...

Maria Rosaria, penso proprio che Panda ti piacerà.
Un abbraccio anche a te :)

lefrancbuveur ha detto...

vado a vedere!

indierocker ha detto...

...ma, avevo postato un commento... non approvato dall'administrator? mmhmhhh...
ciao!

Anna Righeblu ha detto...

Lefrancbuveur, grazie, ciao e a presto... ho serie difficoltà con la connessione, spero di riuscire a passare e a postare...
Un saluto

Anna Righeblu ha detto...

Indierocker, benvenuto, il commento è qui e rispondo... qual è il problema?
Ciao!

Baol ha detto...

"A panda piace" è meraviglioso!

Anna Righeblu ha detto...

Baol, felice che ti piaccia...
Un abbraccio :)

fiOrdivanilla ha detto...

Anna Righe blu.. non conoscevo il tuo blog e ci sono capitata perché attratta dal tuo nick trovato nei commenti del post di Lydia.. ma .. ma quella dell'immagine sei tu!?!? No dai... sembri Maryl Streep!! Ma forse è lei!? No sul serio! Devo saperlo!

Così come il tuo blog, non conoscevo nemmeno le mitiche avventure di Panda. E andrò a dargli un'occhiata.. perché per quanto non mi sono mai piaciuti i fumetti, questi li trovo piuttosto diversi: un po' come Pucca, presente? Mi piacciono le omofonie, le onomatopee, ecc. Sono l'essenza di queste tipologie di fumetto che puntano soprattutto sulla percezione, come hai ben detto tu. E li trovo davvero fantastici.

un saluto,
Manuela

Anna Righeblu ha detto...

FiOrdivanilla-Manuela, benvenuta.
L'immagine del mio profilo è una foto di Meryl Streep, non mia! :D
E' scritto nel mio profilo...

Spero che Panda ti piaccia. Anch'io non conosco il tuo blog ma, appena avrò una connessione migliore, cercherò di colmare la lacuna1
Un saluto e a presto :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails