mercoledì 11 marzo 2009

Saturnia – alla scoperta dell’acqua calda


Finalmente un weekend soleggiato! Soleggiato ma ventoso… e allora, piuttosto che al mare, decidiamo per una puntatina nell'entroterra Maremmano: si va a Saturnia, alla scoperta dell’acqua calda! … Per andare poi anche alla scoperta del tufo!
Prenotiamo a "La Fonte del Cerro", una residenza turistico-alberghiera poco distante dalle cascate del mulino.
L’ambiente è semplice ma accogliente, con camere e appartamenti arredati e
organizzati in essenziale e gradevole rustico toscano.
E’ abbastanza pieno e c’è
disponibilità per un appartamento, molto grazioso e con bella vista sulla rocca di Saturnia. La residenza non ha un ristorante proprio e, per la cena, si va in uno dei vicini ristoranti consigliati (eccellente quello che poi abbiamo scelto), mentre la ricca colazione, con ottimi dolci e salati di produzione propria, è servita in un’accogliente e luminosa sala comune.
Per accedere allo stabilimento termale, gli ospiti possono utilizzare una convenzione ad hoc, sulla base delle esigenze personali.
Dalla strada, una panoramica dall’alto delle cascate del Mulino che, come si vede, sono già molto frequentate.
Qui ci si può immergere liberamente nelle calde acque sulfuree che affluiscono, copiosamente, nelle grandi vasche naturali scavate nel travertino.
Queste sono direttamente collegate al Cerro, attraverso un sentiero.

Nel pomeriggio, la nostra prima tappa è Saturnia, piccolo borgo di antichissime origini che, però, conserva solo poche e frammentarie memorie del passato.
Sono visibili alcuni resti di mura etrusco-romane
racchiuse nella cinta muraria senese e, dietro la Chiesa di Santa Maria Maddalena, i ruderi della rocca Aldobrandesca, con il Castello Ciacci edificato in epoca recente, in stile neomedievale. A lato della rocca si trova la porta Romana di Saturnia, sospesa su un tratto di strada basolata, resto dell’ antichissima Via Clodia, del 183 a.C., che la collegava direttamente a Roma. Da qui siamo andati alla scoperta del tufo, a Sovana, uno dei borghi più belli d’Italia…CONTINUA SU IDEEWEEKEND

Anna righeblu ideeweekend

26 commenti:

Francesca ha detto...

Ciao Anna, che posto suggestivo e incantevole! Belle le foto. La toscana dev'essere davvero meravigliosa... questa primavera intendo farci un giro (almeno come assaggio) sono appena tornata da Firenze... me ne sono innamorata! È bello leggere anche la storia dei luoghi che proponi, sei sempre molto accurata!
A presto

anna righeblu ha detto...

Francesca, ti ringrazio. Io sono innamorata della Toscana, e riesco sempre a trovare qualche motivo in più per tornarci!

Ciao e a presto :-)

Baol ha detto...

Sempre posti bellissimi.

Bella la foto del ponte

silvana ha detto...

leggendo i tuoi post, e' come se visitassi anch'io questi luoghi fantastici! riesci a essere molto accurata ma per niente pesante! un saluto, e buo fine settimana!silvana.

anna righeblu ha detto...

Baol, siamo fortunati, in Italia non è difficile trovare posti bellissimi!

Ti ringrazio :-)

anna righeblu ha detto...

Silvana, mi fa piacere quello che dici...a volte temo di essere noiosa...
Buon fine settimana e un abbraccio :-)

Annarita ha detto...

Posti suggestivi e pieni di fascino.

Le cave di tufo abbondano nel leccese. Il tufo calcareo (insieme alla pietra leccese più pregiata) sono utilizzati nell'edilizia della zona.

Questo per significare la mai sensibilità al fascino della "farinosa" pietra bianca.

Buon week end, cara Anna.

Marina ha detto...

Anna ciao senti io sono un po' nuova dei blog, vorrei mandarti un "meme", ma non so se tu aderisci a questo tipo di iniziative, quindi onde evitare di essere invadente e visto che tu i commenti li moderi aspetto un tuo segnale... Grazie Saturnia è una delle mete in programma per il futuro, ma intanto vorremmo farci due giorni nel senese, adesso sbircio qui in giro da te per trovare qualche idea. Buona domenica!

maria rosaria rossini ha detto...

mi ero ripromessa di andare in visita alle terme di staurnia ma c'è sempre qualcosa ad impedirlo; il tuo post è di grande incitamento.
baci

anna righeblu ha detto...

Annarita, non si può che rimanere affascinati, nel Leccese, dalle varie forme con cui sono state impiegate e modellate le pietre locali!

Qui il tufo è di una tonalità più scura, tendente al beige-bruno.

Ti ringrazio, è stato un ottimo weekend... per questo la mia risposta arriva con un po' di ritardo. ;-)

anna righeblu ha detto...

Marina, in genere, quando ho potuto, ho sempre aderito ai "meme", anche se a volte con un po' di ritardo...

Spero tu abbia trovato qualcosa di tuo gusto sulla zona del senese... c'è parecchio, soprattutto nell'altro mio blog,
www.ideeweekend.blogspot.com
non so se lo conosci già.

Ciao, a presto

anna righeblu ha detto...

Maria Rosaria, se hai voglia di rilassarti, le terme sono da considerare...e sono frequentate da persone di tutte le età, tra i quali moltissimi giovani.
Comunque ci sono anche altre località a te più vicine... prova a gironzolare anche sull'altro mio blog ideeweekend e vacanze...

Ciao, a presto

Marina ha detto...

Anna si grazie ho guardato anche nell'altro tuo blog. Allora vada per il "meme". A presto!

Mammazan ha detto...

Se non si ha voglia di mkettere il naso fuori casa...ci sei sempre tu con i tuoi meravigliosi repartage!!!!
Grande Anna!!!
e baci

anna righeblu ha detto...

Marina, questa sera passo a vedere...adesso vado un po' di fretta.
A presto!

anna righeblu ha detto...

Mammazan, adesso che è (quasi) tornata la Primavera, qualche uscita in più riesco a farla... salvo imprevisti...
Baci e a presto :-*

AndreA ha detto...

Come sempre belle foto e un racconto piacevole.


Un abbraccio, a presto!

GlitterVictim ha detto...

Anna, ti ho inviato una mail (esattamente 2 secondi fa) all'indirizzo che hai indicato in homepage, fammi sapere se ti è arrivata.

Ciao!

anna righeblu ha detto...

Andrea, ti ringrazio, sempre molto gentile!

A presto :-)

anna righeblu ha detto...

GlitterVictim, grazie!!!
Sì, è arrivata!
Poi ci sentiamo con calma...

Grazie ancora!

Baci :-*

Maurizio ha detto...

Ottima mèta... abbinamenti che prediligo.... un caro saluto ed un abbraccio Anna...

anna righeblu ha detto...

Maurizio, arte, natura, cucina...in queste zone tutto contribuisce a creare le condizioni giuste per una piacevole vacanza.

Un abbraccio, a presto

Sabatino Di Giuliano ha detto...

grazie grazie dell'affetto, riparto tra pochissimo per napoli, ma questa volta mi porto il pc e saro' connesso...
un abbraccio
saba

anna righeblu ha detto...

Saba, sempre in viaggio! E bellissime città.
Aspetto di vedere le foto!

Comoda la connessione in viaggio...ma io, ultimamente, cerco di stare lontana dal PC almeno nei weekend...
Un abbraccio anche a te

TRIVAGO ha detto...

Ciao Anna, Complimenti, il tuo articolo e' stato segnalato su TRIVAGO, miglior sito dell'anno 2008 categoria viaggi. Lo puoi trovare qui:
http://www.trivago.it/saturnia-88638/benessere/-809781/recensione-e518294

anna righeblu ha detto...

Trivago, ho visto e ... ringrazio

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails