mercoledì 4 giugno 2008

Ossibuchi di vitello ai funghi porcini e patate...Ricicloni

Un post diverso, per rispondere al simpatico invito di Cipolla, amica blogger di Gustosamente, che ha lanciato l'iniziativa della "RicicLoRicEtta", quella che ti permette di utilizzare, in extremis, qualche ingrediente che langue da un po' in frigo o in dispensa...
:
BLOGGER_PHOTO_ID_5204285654032075714
Avevo degli ossibuchi (o ossobuchi?) di vitello surgelati, il misto di verdure per soffritto, preparato da me e surgelato, e un pugnetto di funghi porcini secchi. Li ho tirati fuori appena è tornato il fresco e
ho usato anche due patate, medie.

Ecco la ricetta, semplice, per 4.

In una padella antiaderente ho riscaldato 2/3 cucchiai di olio evo e aggiunto un po' di misto verdure per soffritto, lasciando andare a fiamma bassa.
Ho aggiunto 4 ossibuchi passati nella farina, lasciati dorare e poi irrorati con un po' di vino bianco, lasciato evaporare.
Nel frattempo ho fatto rinvenire i funghi in poca acqua calda e li ho aggiunti agli ossibuchi, a metà cottura, insieme al liquido filtrato e a un pizzico di sale. Appena cotti, ho messo da parte gli ossibuchi e ho sistemato in padella le patate affettate, lasciandole cuocere con aggiunta di poca acqua calda.

A cottura ultimata ... ho fotografato, senza allestimenti scenografici e in fretta...
Un secondo dal sapore gradevole, adatto per una cena in famiglia.

© Anna righeblu - ideeweekend

15 commenti:

Baol ha detto...

Sembrano proprio slurposi

anna righeblu ha detto...

Baol sì, sono proprio slurposi!
Finiti in un "vidiri e svidiri"...

Cipolla ha detto...

Ma che buoni Anna, è da tantissimo che non mangio gli ossibuchi. La mia mamma me li preparava ogni tanto ed effetivamente i suoi mi mancano un casino... al prossimo invito me li faccio preparare da lei ;o)

Proprio una bellissima riciclo-ricetta... Un bacio!!
Cip

anna righeblu ha detto...

Cipolla, grazie!
Anche ai miei figli piacciono molto e, così, riciclando ciò che restava di una bustina di funghi secchi e 2 patate, li hanno trovati gustosissimi!

Un bacio a te e grazie ancora per l'invito!

Michelangelo ha detto...

Da quando c'è stata la faccenda della mucca pazza non ho più mangiato ossobuco. E' diventata un'abitudine piuttosto che una misura preventiva (di cui ora non saprei nemmeno la fondatezza). Questo post mi ha fatto tornare la voglia di mangiarli!
Michelangelo

anna righeblu ha detto...

Michelangelo, in quel periodo cambiarono anche le mie abitudini… E scelsi di utilizzare la carne al minimo…
In realtà, se non ricordo male, non era il midollo osseo la parte pericolosa, ma il midollo spinale e altri tessuti e organi.
Appena possibile, ho ripreso a consumare ossibuchi e fiorentina.
E quando si sta in Toscana, come si fa a rinunciare alla fiorentina?

A presto

AndreA ha detto...

Un salto in cucina??? :-DDDD


Un abbraccio.... ;-)

anna righeblu ha detto...

Andrea, più che un salto in cucina io dovrei... saltare i pasti!

Un abbraccio :)

Mammazan ha detto...

Ma questo non è un riciclo!!
E' un signor piatto!!
Baci
Grazia

anna righeblu ha detto...

Mammazan - Grazia, dipende dai punti di vista:
- normalmente io cucino 6/8 ossibuchi (dipende dalla grandezza), questi sono 4, rimasti in surgelatore da qualche giorno;

- i funghi secchi sono quelli rimasti in fondo ad una bustina e non sabbero bastati per un risotto o altro...

- le 2 patate 2 sono le uniche che mi erano rimaste, sole solette...

Ma se mi dici che è un signor piatto, sono d'accordo!!!

Un abbraccio :)

MarkoVale ha detto...

Ottimo piatto.. ricco e saporito, ti invito a brindare nel mio blog se vuoi. baci Marko Vale

anna righeblu ha detto...

Per MarkoVale, benvenuto!
Purtroppo il mio sistema ha bloccato il tuo commento segnalando una anomalia e non posso aprirlo :)

anna righeblu ha detto...

Markovale, sono riuscita a sbloccare il tuo commento!

Ti ringrazio per l'invito, passerò sicuramente nel tuo blog per un brindisi.
A presto

MarkoVale ha detto...

Ogni volta che entro nel tuo blog non riesco a staccare gli okki da questo piatto. mmmmmmmm

anna righeblu ha detto...

Markovale, ti ringrazio.
Questo però non è un blog di cucina... e questo post è solo una parentesi...

Anche questo commento è rimasto bloccato, segnalato come pericoloso.
Prova a controllare.

A presto

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails